Come gestire l’ansia del giorno del matrimonio

Non sai come gestire l’ansia il giorno del matrimonio? ecco qualche tips per te

Il tuo matrimonio potrebbe essere uno dei giorni più felici della tua vita, ma è anche uno dei giorni in cui senti parecchio stress.

Potresti essere preoccupato per tutta la logistica o per come tutti i dettagli che hai pianificato per mesi (o anni) andranno a combaciare.

Potresti anche sentire la pressione sociale legata all’insieme di tutti gli invitati; è snervante preoccuparsi che i tuoi familiari e amici si divertano e si sentano apprezzati e inclusi.

Oltre a tutto questo, c’è il semplice fatto che ti stai sposando: sarai per sempre legato al tuo nuovo coniuge e la tua vita non sarà mai più la stessa.

C’è una buona notizia: l’ansia del giorno del matrimonio è del tutto normale e ci sono alcune semplici cose che puoi fare per mitigarla.

Secondo Sarah Chancey, fondatrice dello studio di pianificazione e design di matrimoni Chancey Charm, e Sherrie Sims Allen, Ph.D., stratega delle relazioni e praticante certificata Myers-Briggs presso The Allen Group, ecco come si può fare per gestire l’ansia del giorno del matrimonio.

gestire l’ansia il giorno del matrimonio – il PRIMA

PIANIFICA IL PIU’ POSSIBILE

Chancey afferma che molti sposi provano ansia per aver pianificato un evento così grande e complicato. “Cose come l’aspetto del matrimonio, l’esperienza degli ospiti e il modo in cui tutto si unirà possono diventare davvero stressanti per un paio di giorni a causa della pressione sociale di ospitare così tante persone che amano”, spiega.

Un modo per alleviare l’ansia è pianificare il più possibile in anticipo, assicurandosi che tutto sia impostato e organizzato ben prima dell’arrivo del grande giorno. Una delle soluzioni potrebbe essere quella di assumere un wedding planner, in modo da non fare tutto da solo, soprattutto se pensi che l’intera organizzazione ti faccia sentire in ansia.

Il Dr. Sims Allen consiglia inoltre di pianificare con largo anticipo il giorno del matrimonio. “Il mio consiglio per combattere l’ansia legata al matrimonio è di iniziare a pianificare il tuo grande giorno non appena hai fissato una data”, dice. “Come qualsiasi altro evento importante, una volta impostata la data inizia il vero evento. La data determinerà ciò che fai e come lo fai. Imposta la data e lascia che i giochi inizino”.

PARLA A PROPOSITO DELLE TUE ASPETTATIVE

A seconda delle dinamiche familiari, potresti essere ansioso di sapere come un membro della famiglia, in particolare un genitore o un fratello, agirà il giorno del tuo matrimonio. Per ridurre al minimo lo stress, parla con i tuoi familiari e fai loro sapere esattamente cosa vorresti che facessero durante il tuo matrimonio.

Ognuno di loro potrebbe occuparsi di un piccolo aspetto dell’organizzazione al tuo fianco in modo da alleggerirti il lavoro, qualora avrai deciso di organizzare un matrimonio senza un professionista.

Trascorri del tempo da solo in coppia

Un’altra modalità attraverso la quale puoi gestire l’ansia del giorno del matrimonio, è staccare. I giorni che precedono qualsiasi matrimonio possono essere frenetici. Ci sono dettagli dell’ultimo minuto da finalizzare e ospiti che arrivano da sistemare.

Riservarvi almeno qualche ora da trascorrere da soli in coppia può essere utile per staccare la spina ma anche ricordare il motivo per cui stai affrontando tutto ciò che un matrimonio comporta: perché ti sei innamorato e vuoi passare il resto della tua vita con qualcuno. Con questa prospettiva, ti renderai conto che nient’altro conta.

Dormi bene la notte

Con tutti i tuoi familiari e amici in un unico posto, potresti essere tentato di festeggiare la sera prima del tuo matrimonio, ma essere esausto nel tuo grande giorno non farà che aumentare i sentimenti nervosi che hai già.

Assicurati di dormire bene la notte in modo da poter davvero goderti ogni secondo del giorno del tuo matrimonio. Se proprio desideri fare dei festeggiamenti organizzali qualche giorno prima onde evitare intoppi dell’ultimo secondo.

 

gestire l’ansia il giorno del matrimonio – La mattina del grande giorno

fai colazione

Potrebbe sembrare semplice, ma molte coppie dimenticano di mangiare la mattina del loro matrimonio. Non saltare questo pasto importante, la stessa Chancey afferma: “Ci piace incoraggiare i nostri clienti a fare una colazione sana”. Avrai bisogno dei nutrienti per farti superare questa giornata emotivamente e fisicamente drenante.

Esercizio fisico

L’esercizio fisico è un modo collaudato per ridurre lo stress e l’ansia. Se sei una persona che si sente meglio dopo essere andata a correre o aver fatto palestra, non saltare questa attività il giorno del tuo matrimonio.

Anche se non sei pronto per un allenamento cardio che pompa il sangue, anzi sicuramente non avrai tempo, dedica un momento per una breve passeggiata o fai un delicato flusso di yoga. L’esercizio fisico ti aiuterà a sentirti centrato e calmo al mattino, il che significa che puoi gestire meglio tutto ciò che si presenta nel corso della giornata.

Tieni la tua festa di nozze vicina

Chancey dice che una delle cose migliori che una coppia può fare la mattina del loro matrimonio è passare del tempo con qualcuno di fidato e raccontare tutto ciò che si sente “La loro giornata sarà molto lunga fisicamente parlando, quindi rilassarsi davanti a una tazza di caffè con coloro di cui si fidano di più è il giorno migliore per iniziare la giornata”, spiega.

E’ il tuo giorno in tutto e per tutto e di certo le persone che ti circondano saranno pronte a ascoltare tutte le vostre preoccupazioni.

gestire l’ansia il giorno del matrimonio – Durante l’evento

delega

Ciò che accade spesso durante il giorno del matrimonio è l’enorme richiesta di domande che vengono fatte dagli ospiti, da coloro che hai assunto per l’organizzazione. Se non ha un wedding planner diciamo che avresti dovuto assumerlo per evitare di rispondere ad ogni quesito, ma se per caso non l’hai potuto fare, delega qualcuno per questo ruolo. Il giorno del tuo matrimonio devi ricordarlo come il più bello della tua vita.

Fai respiri profondi

Fare respiri profondi non è un esercizio sciocco; è una pratica radicata nella scienza. Quando fai un respiro profondo aumenti l’apporto di ossigeno al cervello, che innesca il sistema nervoso parasimpatico nel produrre una sensazione di calma. Ciò significa che il tuo cervello inizia a sentirsi rilassato invece di stressato, ansioso e nervoso. Durante il giorno potresti trovarti sopraffatto; prenditi qualche secondo per respirare profondamente e ti sentirai subito meglio.

Il Dr. Sims Allen sottolinea quanto possa essere importante prendersi del tempo per respirare e meditare prima, durante e dopo le celebrazioni del matrimonio. “Il più grande consiglio di gestione dello stress che posso offrire è la meditazione e gli esercizi di respirazione profonda… Pratica la respirazione profonda, siediti in silenzio, ascolta la tua intuizione e centra la tua energia. Concediti gratitudine per il coraggio di sposare l’amore della tua vita”.

Concentrati sul tuo partner

Ci saranno cose che andranno storte durante il tuo matrimonio. I fiori potrebbero non essere del colore esatto che ti aspettavi, o un membro della famiglia potrebbe farti un commento scomodo. Se puoi, cerca di minimizzare tutte queste cose e concentrati sull’amore che provi per il tuo partner. Stai facendo un matrimonio perché lo ami davvero, non perché vuoi semplicemente fare una grande festa. Guardalo negli occhi e sappi che la tua connessione è la cosa più importante.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X